Cronologia poliuretani

I poliuretani sono polimeri plastici nati dalla combinazione di diisocianati (TDI e MDI) e polioli. Esistono centinaia di tipi diversi di poliuretani e ciascuno è strutturato in maniera leggermente diversa:

  • Il biossido di carbonio viene utilizzato come agente espandente per creare la sensazione di morbidezza e comodità di un materasso o di un divano. Più agente espandente viene utilizzato, più morbida sarà la schiuma che ne risulta.
  • Nelle schiume rigide, un gas (come il pentano ad esempio) viene intrappolato nelle celle chiuse della schiuma, ottimizzando le sua capacità di isolamento.
  • Le ruote dei rollerblade, invece, non necessitano di un agente espandente, ma piuttosto di una consistenza densa e resistente.

I poliuretani, estremamente versatili e conosciuti per le loro eccellenti caratteristiche isolanti, offrono molte soluzioni alle sfide lanciate dalla conservazione energetica e dall’eco-design. Il settore dei poliuretani cerca costantemente di ridurre l'impatto ambientale e attualmente sta vagliando metodi per aumentare l’efficienza energetica dei processi di produzione e la creazione di prodotti finiti utilizzabili per risparmiare energia, quali l’isolamento degli edifici. Questi prodotti aiutano le famiglie e le aziende a ridurre le bollette dell’energia, proteggendo allo stesso tempo l’ambiente. Probabilmente il futuro porterà ulteriori migliorie ai processi di produzione, con poliuretani meno dispendiosi e più ecologici.